Avanzi di panettoni di pandori (…ma anche di colombe in periodo pasquale)?
Ricetta di recupero goloso…un semifreddo ghiottissimo e davvero moooooolto soddisfacente!
Per noi è stata la degna conclusione a una cena di Capodanno e a una serata davvero perfetta, passata per nostra fermissima volontà, soli soletti…io, la mia dolce metà e la nostra Chicchetta… a casa nostra in un’atmosfera davvero magica e che non dimenticheremo mai!

Coppe di panettone
(dose per 4 coppette)




Ingredienti:

170 gr di ricotta;
100 ml di latte;
80 gr di panettone;
2 uova;
30 gr di zucchero;
1 foglio e 1/2 di gelatina;
2 cucchiai di brandy;
1 cucchiaino di aroma naturale di vaniglia;
crema di nocciole;
latte.

Procedimento:
Per prima cosa mettere i fogli di gelatina in ammollo nell’acqua fredda. Montare gli albumi a neve ben ferma.
Versare nel mixer i tuorli, la ricotta, il panettone bagnato nel latte, lo zucchero e il cucchiaino di aroma di vaniglia. Azionare il mixer e frullare.
Sciogliere in un pentolino la gelatina strizzata nel liquore e quando sarà ben sciolta versare nel mixer e frullare di nuovo.
Unire gli albumi montati a neve e versare il composto in 4 coppette.


Per la salsa. Mettere in un pentolino, a fiamma bassa, qualche cucchiaio di crema di nocciole con un po’ di latte. Far sciogliere e versare, appena sarà un pochino tiepida, la salsa sulle coppette. Mettere in frigo a rapprendere.

N.B. Per rendere più golosa la coppa sostituire agli albumi montati a neve, 100 ml di panna montata.

23 Comments on Coppe di panettone

  1. edvige
    7 gennaio 2014 at 19:33 (4 anni ago)

    Gamberoni si dolci ormai non li devo nemmeno guardare, Buona serata.

    Rispondi
  2. Angelica - Cucina russa
    7 gennaio 2014 at 19:40 (4 anni ago)

    Che golosissima la tua ricetta!! Bravissima Simona! Buona serata! un abbraccio! 🙂

    Rispondi
  3. simona gentile
    7 gennaio 2014 at 20:44 (4 anni ago)

    le coppe di panettone sono le mie preferite!!!devo provare a farle!grazie per la ricetta…..ti abbraccio simona:)

    Rispondi
  4. giusi_g
    7 gennaio 2014 at 20:50 (4 anni ago)

    il problema in casa mia è di trovare un avanzo e specialmente di panettone o pandoro… lo compriamo a nuovo e si prova … cosi rimediamo … solo a leggere so già che mi gusta …baci giusi_g

    Rispondi
  5. Laura De Rosa
    7 gennaio 2014 at 21:08 (4 anni ago)

    Idea golosissima e molto utile sopratutto per chi avanza i dolci natalizi, che dolce che sei, hai fatto bene a passare un bel capodanno in casa, 😉 Bacioni grandissimi!!Laura.

    Rispondi
  6. Letizia Cicalese
    7 gennaio 2014 at 21:31 (4 anni ago)

    grande idea! anche noi abbiamo passato il capodanno più bello del mondo, solo noi tre a casina 🙂

    Rispondi
  7. marina riccitelli
    8 gennaio 2014 at 6:13 (4 anni ago)

    Simo queste coppe di panettone sono speciali!! Come speciale è stata la tua serata! Ma sai che il capodanno più bello che io ricordi è stato proprio quello (l'unico) a tre che ho passato tanti anni fa? Magico!! bacioni

    Rispondi
  8. Michela Sassi
    8 gennaio 2014 at 7:31 (4 anni ago)

    La vorrei adesso una coppa di panettone…. Spettacolare!

    Rispondi
  9. Ely Mazzini
    8 gennaio 2014 at 7:34 (4 anni ago)

    Un golosissimo modo di smaltire gli avanzi di panettone, brava Simona ottima ricetta!!!
    Bacioni, buona giornata…

    Rispondi
  10. Fabipasticcio
    8 gennaio 2014 at 7:56 (4 anni ago)

    ottimo il riciclo di panettone!
    Anche noi cena di San Silvestro a casa, in famiglia, sereni e tranquilli.
    Ci voleva.
    Buona giornata e a rileggerci presto tra pensieri, ricette e sorrisi 😀

    Rispondi
  11. nadia spadaccini
    8 gennaio 2014 at 8:27 (4 anni ago)

    Ma che bontà, ma che bontà questo riciclo della Simo!!!
    Domenica proverò, piacerà di sicuro ai miei 3 moschettieri!!!

    Rispondi
  12. Chiara DAcunto
    8 gennaio 2014 at 13:11 (4 anni ago)

    Simo che bel riciclo! Questa te la copio proprio per un dessert goloso e veloce! Buon pomeriggio!

    Rispondi
  13. Chiarapassion
    8 gennaio 2014 at 14:24 (4 anni ago)

    Simona hai avuto proprio una bella idea, ho del panettone da smaltire e mi sa che preparo le tue coppe,grazieee e smack!

    Rispondi
  14. valentina riboldi
    8 gennaio 2014 at 17:28 (4 anni ago)

    ho giusto un panettone che aspetta solo di esser "giustiziato" 😀
    quasi quasi..io ho un debole per i dolci non ci posso fare nulla!!!
    buona serata e mi unisco volentieri ai sostenitori del tuo blog *_^
    Vale

    Rispondi
  15. Un'arbanella di basilico
    8 gennaio 2014 at 20:40 (4 anni ago)

    Il miglior modo per festeggiare, Simona, me sono certa! E questa ricettina te la copierò di certo. Bacione a presto

    Rispondi
  16. Daniela Tornato
    8 gennaio 2014 at 20:49 (4 anni ago)

    Ciao Simona!!! adoro le ricette del recupero trovo che siano molto utili, questa la rifarò sicuramente grazie 🙂 baci Dani

    Rispondi
  17. Giovanna vanna
    8 gennaio 2014 at 21:05 (4 anni ago)

    invitante questa tua ricetta, mi sa che riciclerò anch'io! ciao!

    Rispondi
  18. Andrea Pizzato
    9 gennaio 2014 at 11:38 (4 anni ago)

    wow che bontà! il problema è che a casa mia non ne è rimasta traccia di panettoni :(( ci penserò per il prox dicembre! ciao!

    Rispondi
  19. Paola Bacci
    9 gennaio 2014 at 16:10 (4 anni ago)

    Una ricetta fantastica, bravissima!!!!

    Rispondi
  20. Enrica - Vado...in CUCINA
    10 gennaio 2014 at 14:21 (4 anni ago)

    peccato che a casa mia se li sono spazzolati tutti prima del 6 gennaio 🙂 alla povera befana solo latte e biscotti ciao a presto

    Rispondi
  21. Barbara G
    10 gennaio 2014 at 22:11 (4 anni ago)

    Ciao Simo.. Eccomi dopo qualche tempo di latitanza.. 🙁 buon anno!!!!
    ,lotto molto interessante questa ricetta.. Un ottimo modo per dar nuova vita ai rimasugli di natale!
    Baci..

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *