Ho aspettato a lungo prima di decidermi a scrivere questo post.
Lo dico così, diretto e veloce…metto per un po’ a riposo questo spazio. Non è un addio, ma solo un arrivederci a presto.
Probabilmente con l’inizio del nuovo anno scolastico ci rivedremo qui, ma ora ho bisogno di fermarmi e guardarmi dentro.
Qualcosa è cambiato. Lo spirito con cui avevo iniziato si è un po’ logorato e non per perdita di entusiasmo, ma solo per un leggero cambio di direzione. Ci sono cose che mi piacerebbe fare e cose di me alle quali vorrei dare spazio. Ho iniziato tutto questo per fissare in un diario tutto quello che di bello mi circonda e tutto quello che mi rende felice, e le cose che vorrei scrivere e raccontare sono talmente tante che nel blog a volte penso che stonerebbero…o forse no? Non lo so, ci sto pensando.
Sto pensando a come effettuare quella trasformazione, a come uscire da quel bozzolo che ora mi sta tenendo prigioniera.
Ci sono cose di me che non ho mai detto, come che amo scrivere, che amo disegnare, che le matite e gli acquerelli mi rapiscono per giornate intere, ma anche che calze, strass e lacche glitterate mi sommergono.
Che ho imparato a oliare cuscinetti e non solo tortiere; che ho imparato a smontare e rimontare ruote; che l’estrattore per me non è più solo quello di succo.
Macino chilometri tra palazzetti e città e i miei siti salvati tra i preferiti non sono più solo quelli sulle ricette, ma quelle sui negozi di attrezzature per pattinaggio.

Allo stesso tempo continuo a leggere favole sul divano, a preparare le torte di mele, a spalmare Ematonil come se non ci fosse un domani dopo ogni allenamento e a creare con mia figlia tante nuove idee da sviluppare e sogni da cucire proprio come un vestito su misura.
Inizio a capire cosa vorrei e cosa mi piacerebbe fare.

In sostanza mi sono accorta che nonostante tutte le opportunità, i lavori e le occasioni che il blog mi ha portato in questi 4 anni io sono sempre quella di allora!
E che ancora, come allora, amo il mio silenzio…che la chiassosità non fa parte di me e non è in linea con La casa del coniglio bianco e tutto ciò che rappresenta…Un luogo appartato, semplice e romantico, pieno di fate, folletti, feste e torte home-made. Qui nell’aria si sente profumo di pane e di pizza, di torte al cioccolato e biscotti speziati. Si sente l’odore della terra bagnata e delle foglie secche e tutto questo fa parte di me, di questo posto e di ciò che amo.
Passata l’estate, al mio rientro…si riparte proprio da qui!
Spero di ritrovarvi ancora ad aspettarmi.


Un grazie speciale a chi ha avuto pazienza di leggere tutto questo post…
Un abbraccio a tutti

23 Comments on A presto…

  1. giusi_g
    28 maggio 2017 at 23:37 (3 mesi ago)

    Quanto tempo a scrivere pensare blog … ogni occasione era giusta per ridere e scherzare assieme … momenti bellissimi che ricordo come ci fossimo conosciute davvero … nostalgia ma la vita e i problemi galoppano velocemente …. e si cambia e si cresce e forse si perde qualcosa …ma tutto è chiuso nel cuore … e si sorride al pensiero … ti abbraccio
    giusi

    Rispondi
    • Simona Stentella
      4 luglio 2017 at 17:38 (2 mesi ago)

      La mia Giusi! Sono davvero sparita, ma credo sia accaduto perché ho rincorso chimere ed ho perso un qualcosa di prezioso. A volte si corre dietro all’idea di un sogno, dimenticando in fondo quale sia quello vero, quello che è in fondo al nostro cuore. Il mio, me ne accorgo solo ora, è sempre quello di quando ci siamo conosciute…amicizie, dolcezza e serenità. Spero di recuperare tutto questo e spero di tornare presto con lo stesso entusiasmo e la stessa energia di allora 🙂
      Grazie per essere passata, non sai quanto mi ha fatto bene sentirti!

      Rispondi
  2. Sweetmiaomiao
    29 maggio 2017 at 9:49 (3 mesi ago)

    A presto spero di rileggerti ma se così non fosse goditi a pieno ciò chela vita ti riserva .

    Rispondi
  3. Simo
    30 maggio 2017 at 6:40 (3 mesi ago)

    Io l’ho letto tutto d’un fiato amica mia…già ce lo eravamo dette a voce, fai bene ad assecondare quello che in questo momento è il tuo stato d’animo.
    Vivi ogni momento con tua figlia ed assaporalo perché speciale…quando ti sentirai pronta ritornerai, ed io sarò qui ad aspettarti perché amo passare di qui, mi rende sempre serena questo tuo piccolo angolo…ti abbraccio forte e grazie x la tua amicizia!

    Rispondi
    • Simona Stentella
      4 luglio 2017 at 17:40 (2 mesi ago)

      Amica mia, quanto sono felice di averti conosciuta! E grazie a te… grazie a voi… inizio a recuperare i miei veri obiettivi!

      Rispondi
  4. Meris
    30 maggio 2017 at 17:50 (3 mesi ago)

    Simona cara, ogni tanto i cambiamenti sono fisiologici. Quindi goditi i tuoi spazi e i tuoi hobby, sei una creativa romantica. Buona estate 😘😘😘😘

    Rispondi
    • Simona Stentella
      4 luglio 2017 at 17:41 (2 mesi ago)

      Tornerò con tante energie e tante nuove idee…già ne ho pure troppe in testa! ahahhahahahahahah 😀

      Rispondi
  5. Emanuela
    1 giugno 2017 at 10:41 (3 mesi ago)

    Ciao Simo, leggo questo post con un pò di nostalgia.
    Capisco il tuo bisogno di staccare un pò, capita anche a me, ma la mancanza che sentirei per il momento vince su tutto il resto, e ancora resisto!!
    Un bacio e spero a prestissimo, va bene anche con i pattini se non con le torte di mele. Buona fortuna.

    Rispondi
    • Simona Stentella
      4 luglio 2017 at 17:42 (2 mesi ago)

      Grazie Ema! Tornerò di sicuro appena Margherita inizierà la scuola, come non potrei! Ma per ora mi guardo dentro 😀

      Rispondi
  6. Mila
    8 giugno 2017 at 11:51 (2 mesi ago)

    Corri sulle tue ruote e sono certa troverai la strada giusta e magari condividerai con noi anche tutte le tue nuove esperienze, magari tra una torta di mele ed un primetto!!!! Un super in bocca al lupo e che tu possa trovare sempre il sole!!!!

    Rispondi
  7. marina
    2 luglio 2017 at 22:37 (2 mesi ago)

    ripensare un po’ a come si è, cosa si fa e perchè, è sempre costruttivo e fa bene prima di tutto a noi stessi. Ho notato la tua assenza e se si nota l’assenza significa che comunque sei presente nel cuore e nella mente degli altri. Comunque sia un abbraccio grande e un baciotto alla campionessa. Ti auguro una buona estate lunga, soleggiata, riposante e fruttuosa!! A presto Simo!!

    Rispondi
    • Simona Stentella
      4 luglio 2017 at 17:43 (2 mesi ago)

      Grazie Marina! Riesci sempre a dire delle cose che colpiscono al cuore…ti ringrazio davvero! Sei unica e speciale!

      Rispondi
  8. Sara
    2 luglio 2017 at 22:51 (2 mesi ago)

    Ti ho letta tuttaDunFiato ! Che l’energia ti doni quello che cerchi. A presto! !!

    Rispondi
    • Simona Stentella
      4 luglio 2017 at 17:44 (2 mesi ago)

      Grazie Sara! Sarò presto di nuovo attiva ne sono certa! Magari mi trasformo, chi lo sa! Un abbraccio cara e buona estate!

      Rispondi
  9. Simona
    2 luglio 2017 at 23:09 (2 mesi ago)

    Ogni tanto una pausa ci vuole!per ritrovare la carica per leggersi,per comprendere cosa più ci piace,perché non è detto che ciò che andava bene ieri..vada bene anche oggi!figuriamoci domani!😉buone vacanze a te e alla tua campionessa!

    Rispondi
    • Simona Stentella
      4 luglio 2017 at 17:46 (2 mesi ago)

      Simona hai detto davvero bene! Le cose cambiano e cambiamo anche noi…o chissà, magari più che cambiare, finalmente ci ritroviamo! Ti auguro una bellissima estate, ci ritroviamo qui dopo esserci rigenerate!
      Un abbraccio e grazie di cuore!

      Rispondi
  10. Anna
    3 luglio 2017 at 1:14 (2 mesi ago)

    Ti immagino sommersa di strass a creare il vestitino nuovo per la gara della tua piccola e ti capisco pienamente. Anch’io ultimamente mi ritrovo poco in questo mondo e vorrei tornare ad altre mie passioni. Facciamo così, io torno qui per l’inizio della scuola e vediamo a che punto siamo. In bocca al lupo Simona.

    Rispondi
    • Simona Stentella
      4 luglio 2017 at 17:47 (2 mesi ago)

      Ci sto Anna! sono sicura che riprenderemo con un’energia e con una passione davvero ritrovata!
      Il chiasso non è per noi…e se devo essere sincera, ne sono felice!
      Un bacione cara e grazie!

      Rispondi
  11. Maria Grazia Ferrarazzo Maineri
    3 luglio 2017 at 13:18 (2 mesi ago)

    Cara Simona, sei stata una delle prime persone con cui sono a venuta a contatto quando ho aperto il mio blogghino e continuo a seguirti. Lo faccio magari in silenzio, ma con costanza. Mi ritrovo sempre nelle tue parole e nelle tue riflessioni, mai banali, sempre profonde e di spessore.
    Ti aspetto e ti abbraccio. Un bacio alla tua splendida bimba.
    MG

    Rispondi
    • Simona Stentella
      4 luglio 2017 at 17:49 (2 mesi ago)

      Che bel percorso che abbiamo fatto insieme…mi ricordo il nostro inizio! Lo ricordo con tanta dolcezza e tanta nostalgia. Spero di recuperare proprio quello spirito!
      Un abbraccio tesoro! A prestissimo! <3

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *